The news is by your side.

Europee 2009, il 9 marzo ultimo giorno per le domande di chi vuol votare in Italia

16

I cittadini comunitari che risiedono in Capitanata hanno tempo fino a lunedì 9 marzo 2009 per chiedere di esercitare in Italia il diritto di voto alle Europee. Lo ricorda l’Anolf, Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere della Cisl, sezione di Foggia. “In vista delle elezioni per il rinnovo del Parlamento dell’Unione Europea, fissate tra il 4 e il 7 giugno 2009, i cittadini stranieri dell’UE residenti in Italia, che in provincia di Foggia sono molto presenti ed attivi – riferisce il presidente provinciale dell’Anolf, Diego de Mita –  potranno partecipare alle votazioni inoltrando apposita domanda al Sindaco del comune di residenza. L’auspicio è che in Capitanata – continua de Mita – siano davvero numerosi i cittadini degli altri paesi comunitari ad esercitare questa scelta democratica, in quanto essa testimonia la più ampia volontà di integrazione nel tessuto socio-politico delle nostre comunità locali. L’esercizio del voto – conclude il presidente Anolf – rappresenta la più alta espressione di democrazia e di uguaglianza”. A tal fine, l’Anolf di Foggia informa che la domanda – il cui modello è disponibile sia presso il comune che sul sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo: http://elezioni.interno.it – dovrà essere presentata agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro il 9 marzo 2009. In caso di recapito a mezzo posta, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore. Nella domanda, dovranno essere espressamente dichiarati: la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto; la cittadina; l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine; il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine; l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright