The news is by your side.

Regione, sì unanime all’istituzione Albo regionale imprese boschive

16

Approvato all’unanimità il disegno di legge che istituisce l’albo regionale delle imprese boschive. Attualmente i lavori selvicolturali sono infatti eseguiti da ditte iscritte alla Camera di Commercio semplicemente con la qualifica di "ditta boschiva". Con la nuova legge regionale, invece, sarà istituito un apposito Albo delle imprese di esecuzione dei lavori, opere e servizi in ambito forestale.  Le ragioni del voto favorevole da parte dell’opposizione sono state affidate al consigliere di AN-PdL, Nino Marmo, che ha sottolineato come "il provvedimento in questione è necessario perchè finalmente anche le ditte pugliesi, essendo iscritte in un Albo, potranno partecipare a gare bandite da altre Regioni". Nino Marmo ha però anche sollevato il problema del pessimo stato in cui versano le foreste demaniali: "Avevo presentato tempo fa un ordine del giorno sul problema firmato da consiglieri di maggioranza e opposizione. Sottolineo in questa sede l’urgenza di procedere ad un approfondimento sullo stato di tutti i boschi di Puglia".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright