The news is by your side.

Promozione: l’Audace Cerignola a un punto dall’Eccellenza

24
La vittoria del campionato potrebbe arrivare domenica prossima a Ruvo. L’Atletico Vieste pareggia col Polimnia e si fa raggiungere al terzo posto dalla Fortis Trani. In coda, l’Apricena sempre più sola

L’Audace Cerignola ha più di un piede in Eccellenza. La vittoria per 2-1 sulla Europa Grumese, immediata inseguitrice, porta il divario a 11 punti a 4 giornate dal termine della stagione regolare. Alla squadra di mister Zinfollino basterà tornare con un pareggio dalla trasferta di Ruvo per poter festeggiare il matematico ritorno nel campionato superiore.

L’Atletico Vieste continua a soffrire il mal di trasferta e perde un’altra buona occasione per acciuffare e consolidare la terza piazza. Sul campo neutro di Rutigliano, l’uno a uno finale scontenta i viestani ma regala sorrisi ai giocatori del Polimnia Calcio che conquistano un prezioso punto per allontanare la zona play-out.

Al terzo posto, l’Atletico Vieste viene raggiunto dalla Fortis Trani che ha annichilito il Ruvo con un sontuoso 5-1. Il pareggio del Real Barletta, l’altra squadra che occupa un posto nella zona play-off, restituisce coraggio all’Atletico Mola che ora vede a soli due punti la possibilità di partecipare agli spareggi nella parte alta del campionato.

L’Apricena è sempre più solo in coda alla classifica: la sconfitta per 3 a 0 subita a Modugno e la conseguente vittoria del Virgilio Maroso Candela (1-0 a Santeramo) hanno creato un divario di ben 5 punti con la penultima posizione e quindi con la possibilità di giocarsi la permanenza in Promozione ai play-out.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright