The news is by your side.

Vieste – QUEI FAMOSI MARCIAPIEDI DI VIA PERTINI

33

 

Tanto tuonò… che piovve!! Ma, come accade spesso da queste parti, con l’acqua qualche volta viene giù anche un po’ di fanghiglia.
La messa in opera dei sospirati marciapiedi di via Sandro Pertini, iniziata più di cinque anni fa dall’Amministrazione Spina Diana, è finalmente (?) terminata per grazia di Dio e dell’Amministrazione Nobile.

Sembra quasi un sogno poter calpestare il suolo senza necessariamente spingersi sulla strada per non inciampare ma… quei cordoli consumati e rovinati sono rimasti quasi tutti lì a testimonianza di un lavoro realizzato all’insegna della povertà e della miseria e… forse anche del menefreghismo, e il lavoro è rimasto intervallato da interruzioni in quasi tutti i punti di innesto dove le rampe convogliano verso i box.

Tra verità e leggenda, Michelangelo rivolse alla sua ancor più celebre opera,il  Mosè, la celebre domanda «Perché non parli?» mettendola in relazione non alla sua opera ma all’intera arte.
Noi, che Michelangelo non siamo, potremo solamente permetterci il lusso di esclamare: «Non ho parole!!!». Ma voglio illudermi che qualcuno se ne accorgerà ed avrà il buon senso di porre i dovuti rimedi.
Bartolo Baldi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright