The news is by your side.

Tangentopoli/ “Nastri d’oro” alla sbarra nove politici

25

A distanza di 5 anni dalla condanna di primo grado,è iniziato ieri pomeriggio il processo ai 9 imputati condannati per concussione nell’inchiesta “nastri d’oro” collegata alla tangentopoli foggiana. In attesa di giudizio tra gli altri: l’ex ministro socialista Rino Formica, l’ex deputato Psi Francesco Borgia e nomi di primissimo piano della politica foggia: gli ex assessori foggiani Giuseppe Affatato e Roberto Paolucci, gli ex deputati Mimì Romano, Angelo Ciavarella e Franco Di Giuseppe. Completano l’elenco l’ex vice commissario Asi Giuseppe Manfredi e l’ex consigliere comunale Vincenzo Catanese. Al centro del processo i cinque miliardi di tangenti che il proprietario della «Emit» di Milano avrebbe pagato nel’90 e ‘91 a politici di Dc, Psi e Psdi per i nastri trasportatori al porto industriale di Manfredonia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright