The news is by your side.

400 piantine assegnate a Vieste per 400 nati

27

Il Servizio Foreste – Sezione Provinciale di Foggia – della Regione Puglia ha assegnato al Comune di Vieste, in data 10 marzo 2009, n. 400 piante, ai sensi della Legge n. 113/1992, e precisamente:

 

n. 100 Pino domestico – di anni 3;
n. 100 Pino d’Aleppo – di anni 2;
n. 50 Leccio – di anni 2;
n. 50 Frassino – di anni 3;
n. 50 Catalpa – di anni 3; e
n. 50 Cedro Atlantico – di anni 3.
 
La citata Legge n. 113/1992 ha stabilito l’obbligo per i Comuni di piantare nel proprio territorio una quantità di alberi pari al numero di bambini nati nel corso dell’anno e residenti, nonchè di annotare sul certificato di nascita il luogo dove è stato piantato l’albero.
La riferita fornitura si riferisce ai nati degli anni 2006, 2007 e 2008.
Nei prossimi giorni il Servizio Ambiente del Comune provvederà al ritiro delle piante medesime ed alla loro posa in opera. Seguirà, come innanzi detto, l’annotazione sul certificato di nascita di ogni bambino interessato.
 
Il Dirigente del II° Settore del Comune di Vieste
avv. Nicola Dinunzio 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright