The news is by your side.

Autostrada gratis a chi fa camping

20

Partita l’iniziativa per i turisti che scelgono il Salento.

 

Nei campeggi del Salento senza pagare il pedaggio autostradale. E l’iniziativa promossa da Faita, la federazione che raggruppa i gestori di dieci camping e aree attrezzate della provincia di Lecce e che fa capo a Confcommercio.
Attraverso una guida munita di coupon, distribuita in questi giorni nelle fiere italiane ed europee tra cui Milano, Verona, Vicenza, Modena, Bolzano e Monaco di Baviera, ai campeggiatori viene offerta la possibilità di trascorrere dieci giorni di vacanza nel Tacco d’Italia con il rimborso del pedaggio autostradale di andata. Quella dei camping è una presenza minima nel Salento dal punto di vista della quantità (occupano solo il tre per cento sul totale delle strutture ricettive), ma notevole da quello della disponibilità dei posti letto (il 46 per cento).
Un’offerta che favorirà principalmente i forestieri, primi fra tutti i tedeschi che rappresentano quasi l’80 per cento dei campeggiatori, seguiti a lunga distanza da austriaci, svizzeri e olandesi. L’offerta, secondo le intenzioni dei promotori, dovrebbe allettare anche i vacanzieri connazionali, che provenendo dalle regioni del Nord più lontane avrebbero un motivo in più per raggiungere il Salento.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright