The news is by your side.

Piano Salute/ I Sindacati accusano l’ASL

28

Parlano di «ritardi e carenze inaccettabili» i sindacati di Cgil, Cisl e Uil per la mancata applicazione dei piani attuativi locali da parte dell’Asl di Foggia. Il Piano regionale della Salute, richiede per le segreterie confederali un «confronto tempestivo che dovrà in particolare affrontare e definire i principali nodi della qualità e dell’efficienza dei servizi per la tutela della salute nel territorio». I sindacati minacciano la «mobilitazione territoriale» se tutto questo non avverrà. «Non vorremmo – rilevano Cgil, Cisl e Uil – che gli interessi dei cittadini della provincia di Foggia debbano pagare tale inadempienze»


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright