The news is by your side.

Voli low cost anche a S. Giovanni Rotondo raggiunta l’intesa tra Myair e operatori

22

Se da un lato, quello dei “grandi numeri” a San Giovanni Rotondo si “viaggia” su alti livelli grazie all’accordo (risalente ad alcuni mesi fa però) tra l’Opera romana pellegrinaggi e l’Opera pellegrinaggi del Gargano che ha in sostanza aperto un “ponte” tra la Montagna Sacra e le principali mete di pellegrinaggio mondiali dagli aeroporti di Bari e Brindisi, dall’altro invece, quello dei cosiddetti “piccoli numeri”, ci si industria con qualche buona idea. L’obiettivo è sempre quello di aumentare collegamenti di voli di linea e charter con scalo a Foggia, allo scopo di avvicinare il Gargano ad altre realtà turistico-religiose ben inserite da tempo nei flussi aerei nazionali ed internazionali. E’ il caso per esempio dì una nota agenzia di viaggi locale (quella di Piazza Europa! cortile Palazzo Massa) specializzato in viaggi di gruppo, la quale ha da poco chiuso un accordo con la Myair, la compagnia aerea low cost che opera da e per l’aeroporto di Foggia. L’accordo tra il tour operator sangiovannese e la compagnia con sede in provincia di Vicenza consentirà di raggiungere in breve tempo la città di San Pio dagli aeroporti di Milano, Bologna, Palermo, Torino e Ginevra.
L’accordo prevede una tariffa agevolata che garantirà, salvo disponibilità, una quotazione unica fino al 27 ottobre 2009. Basterà semplicemente contattare il tour operator per ottenere un pacchetto “all inclusive” con volo di andata I ritorno comprensivo di tasse aeroportuali, hotel, prenotazione alla visita della salma di Padre Pio e trasferimenti gratuiti dall’aeroporto di Foggia agli hotel di San Giovanni Rotondo.
L’iniziativa coinvolge la città e i frati Cappuccini di San Giovanni Rotondo: per i pellegrini che raggiungeranno la cittadina garganica con questa iniziativa, ci sarà a disposizione, per un numero minimo di partecipanti e su richiesta, anche una guida locale gratuita. <<E’ una iniziativa molto positiva, soprattutto per l’intero Gargano, oltre, è ovvio, per San Giovanni Rotondo>> è il parere di Michele Fini, il decano degli albergatori della città di San Pio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright