The news is by your side.

Occhito/ Depuratori sotto accusa il Cnr: “Troppe omissioni”

22

L’alga rossa continuerà a proliferare nel lago di Occhito fino a quando non si metterà mano ai depuratori. Per i tecnici del Consorzio di bonifica della Capitanata le cause dell’alga rossa sono da addebitare agli scarichi non sempre a norma dei depuratori nel lago sul Fortore. Il Cnr invece accusa Regione e Acquedotto pugliese: «L’acqua andava monitorata nessuno l’ha fatto».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright