The news is by your side.

ASL pugliesi debitori da 2mld di euro con i fornitori

37

Le Asl pugliesi avrebbero circa 2 miliardi di debiti con i fornitori e 400 mln da pagare alle imprese produttrici di dispositivi medici. Credito quest’ultimo, raggiunto a gennaio ed evidentemente già superato, che le porta a coprire da sole “quasi il 10% del debito nazionale totale”. Ma come rileva Fracassi, presidente nazionale di Assobiomedica, l’associarione che raccoglie le aziende biomedicali e diagnostiche di Confindustria, “la Puglia vanta anche un altro poco invidiabile primato:
con 404 giorni di ritardo medio nei pagamenti, si piazza al quinto posto tra le regioni italiane più morose.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright