The news is by your side.

PRT, Alta capacità/velocità e quattro temi da approfondire

24

Documento della Cabina di Regia trasmesso all’assessore Loizzo

 

La Cabina di Regia del Piano strategico di area vasta “Capitanata 2020”, nella riunione di martedì 24 marzo scorso, ha approvato un Documento di osservazioni e contributi sulla bozza di Piano attuativo 2009-2013 del Piano Regionale dei Trasporti, che è stato inviato all’assessore regionale ai Trasporti e Vie di comunicazione, Mario Loizzo.
Nel documento si dichiara «la positiva impressione di una larga coerenza» con le scelte di “Capitanata 2020”. Ai fini del dibattito che sta impegnando la V Commissione del Consiglio regionale, la Cabina di Regia rileva quattro importanti incoerenze da approfondire.
La prima è relativa al fatto che «numerosi interventi, compresi nel parco progetti di “Capitanata 2020”, sono, nel Piano attuativo 2009-2013, cronologicamente spostati al 2020».
La seconda riguarda il tema dei trasporti aerei su cui le scelte del PRT si manifestano già vincolate e vincolanti circa lo sviluppo del sistema aeroportuale pugliese.
Più complessa la questione inerente i collegamenti tra l’Alto Tavoliere e il Porto Alti Fondali di Manfredonia, che appaiono sottovalutati rispetto alle connessioni con l’area ASI Foggia Incoronata e l’Interporto di Cerignola.
Ultimo rilievo riguarda «le infrastrutture previste per il potenziamento della SS Veloce 89 del Gargano, e la sovrapposizione dei collegamenti ferroviari» che, secondo la Cabina di Regia, «vanno approfonditi per giungere ad una Valutazione ambientale e progettuale strategica, risolvendo un limite storico dello sviluppo turistico: ovvero il collegamento della testa del Gargano».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright