The news is by your side.

L’ATLETICO VIESTE SI GIOCA IL TERZO POSTO CONTRO IL MOLA

26

Domenica scorsa non si è giocato Atletico Vieste – Canosa, per questo motivo Matteo Silvestri straordinario combattente non ha potuto scontare la sua squalifica,  lo farà domenica e quindi non giocherà la gara contro l’Atletico Mola.. Il Giudice Sportivo anche questa settimana non si è pronunciato sul ricorso del Fortis Trani che ha chiesto la vittoria a tavolino per la gara giocata contro il Candela e terminata 1 – 1..si è saputo invece che si dovrà recuperare la gara Atletico Vieste – Canosa giovedi 2 aprile.
Il Canosa aveva mezza squadra squalificata..praticamente in disarmo..uno sfortunato incidente stradale l’ha “salvata” dal naufragio sulle spiaggie di Vieste, comunque a Vieste ci ritornerà ma forse con una classifica ed un morale diverso..e forse anche con qualche giocatore in più!
La Fortis Trani vuole a tutti i costi conquistare il terzo posto e spera in tante cose…dalla vittoria a tavolino sul Candela..ma quella non ci sarà perché il giocatore utilizzato dal Candela oggetto del reclamo è stato tesserato REGOLARMENTE..ma forse c’è qualcosa di poco chiaro visto che è più difficile del previsto stabilire se quel giocatore del Candela è o non è cittadino italiano..forse l’ufficio anagrafe del comune di residenza del giocatore a cui si contesta la nazionalità ancora non viene interpellato?
Ma è così difficile respingere il ricorso infondato della Fortis Trani..o si intende farlo dopo il 5 aprile???
La Fortis Trani spera anche nelle disgrazie dell’Atletico Vieste (sconfitta o pareggio con l’Atletico Mola)..spera in tutto questo per un terzo posto che come d’incanto è diventato così importante tanto da creare un legittimo clima di sospetto generato dall’anomalo comportamento della F.I.G.C. – Puglia.

FRANCO CINQUE: il tecnico sipontino sorvola su tutto e non commenta..anzi commenta: “la mia squadra è in una forma eccellente e quindi non ci disturbano queste voci…sappiamo che per conquistare il terzo posto dobbiamo vincere tutte le partite rimaste e noi lo faremo con la convinzione di poterlo fare e grazie alla nostra forza senza fare calcoli sui nostri avversari”.
Molto chiaro il messaggio del tecnico dell’Atletico Vieste che in questa settimana ha caricato a mille la sua squadra per la grande finale..perchè di finale si tratta..contro l’Atletico Mola.
Gli ultimi risultati conseguiti dall’Atletico Vieste nelle ultime quattro partite, vittoria contro la Leonessa Altamura per 6 – 1 e pareggi contro: Minervino 2 – 2. Polignano 1 – 1 e Modugno 1 – 1 non hanno compromesso nulla ed anche per questo il tecnico Franco Cinque ha voluto tagliare corto… rispondendo indirettamente a chi aveva sentenziato una certo logoramento mentale della squadra e forse anche l’estromissione dai play-off.

ATLETICO MOLA – ATLETICO VIESTE: la gara si giocherà sul neutro di Conversano in erba artificiale con inizio alleore 16:00, l’Atletico Mola nonostante il crollo di Polignano è ancora in corsa per i play-off, dovrà battere Atletico Vieste e poi il Canosa ed attendere il risultato finale tra Atletico Vieste e Real Barletta, il pareggio eliminerebbe il Vieste mentre la sconfitta del Real Barletta eliminerebbe quest’ultima.
L’Atletico Mola in casa vanta 8 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte (Europa Grumese, Audace Cerignola, Minervino e Ruvo) 27 reti segnate e 14 subite.
Nel girone di ritorno il Mola ha fatto più punti dell’andata, ben 23 in 13 gare e spera di chiudere il suo campionato a 50 punti in modo da avere la matematica certezza del quinto posto avendo su Atletico Vieste e Real Barletta il miglior confronto negli scontri diretti.
Maurizio Fumai con 19 reti è l’uomo squadra, dai suoi piedi dipende la sorte dell’Atletico Mola che all’andata riuscì a vincere in casa del Vieste infliggendogli l’unica sconfitta interna, proprio grazie ad una doppietta di Fumai.
Nell’Atletico Vieste c’è un altro Maurizio dai piedi buoni..di cognome si chiama Gentile che di gol ne ha segnati 17..ma solo 5 nel girone di ritorno..all’Atletico Vieste in questo momento mancano proprio i suoi gol!
L’Atletico Vieste non vuole farsi condizionare dalle strane sensazioni di questi ultimi giorni, non vuole nemmeno pensare ai recuperi infrasettimanali che indeboliscono la tenuta atletica e nervosa..vuole solo concentrarsi al massimo per questa gara-spareggio col Mola.
CASA VIESTE: Paolo Augelli dovrebbe recuperare, Matteo Silvestri è stato bloccato dal “Canosa”..e Rocco Augelli stà affrettando il suo rientro..per ora Atletico Mola – Atletico Vieste sarà una bella sfida tra bomber: Maurizio Fumai 19 gol e Maurizio Gentile 17 gol..chi dei due sarà più decisivo?
                                Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright