The news is by your side.

Assessore provinciale interviene su pericolosità strade statali 16 ed 89

23

L’assessore provinciale Leonardo Lallo ed i Consiglieri provinciali Emilio Gaeta ed Antonio Potenza hanno rilasciato la seguente dichiarazione circa la condizione di pericolosità della Strada Statale 16 e della Strada Statale 89: "Non è più possibile continuare ad assistere inermi alla strage che insanguina la Strada Statale 16. L’ultima vittima, solo in ordine di tempo, che la pericolosità di quella che non a caso è stata ribattezzata ‘strada della morte’ ha mietuto ieri, impone a tutti, specie a chi riveste incarichi di responsabilità istituzionale, il dovere di attivarsi. Solo un mese fa furono tre i morti, in un ciclico e macabro ripetersi degli appelli alla guida prudente per gli automobilisti. E’ doveroso proseguire nella formulazione degli inviti a moderare la velocità. Allo stesso modo, però, occorre che l’Anas prenda finalmente in seria considerazione l’inderogabilità della messa in sicurezza della Strada Statale 16 e della Strada Statale 89, anch’essa negli ultimi mesi tristemente teatro di incidenti purtroppo mortali. Chiederemo, attraverso il presidente della Provincia Antonio Pepe, un incontro immediato ai vertici dell’Anas, per discutere della questione e degli interventi da attuare per mettere fine a questa scia di sangue. Ci aspettiamo che la nostra richiesta non cada nel vuoto, perchè diversamente annunciamo sin d’ora forti azioni di protesta per smuovere un’attenzione che sembra aver completamente dimenticato le innumerevoli vittime della strada cadute sull’asfalto della Capitanata".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright