The news is by your side.

Campionati mondiali orienteering, Vascello: vetrina per nord Europa

21

‘Le possibilità di ospitare il mondiale 2012 non possono prescindere dalla voglia di fare gruppo, di "fare sistema" – ha detto l’assessore Vascello – Oltre agli introiti che le aziende riceveranno nei giorni delle gare, il campionato mondiale di orienteering sarà una vetrina su quei paesi del nord europeo, in primis su quelli scandinavi, i cui flussi turistici sono totalmente assenti nelle nostre strutture ricettive. Queste popolazioni potrebbero agevolare il tanto auspicato fenomeno della destagionalizzazione, visto che gli atleti che negli scorsi giorni sono stati qui per allenarsi, si sono quotidianamente ritagliati del tempo per concedersi una nuotata nel nostro mare’. Un obiettivo che la Provincia di Foggia ha fissato come traguardo finale di un piano triennale che prevede l’organizzazione di altri raduni con cadenza annuale, la seconda edizione della competizione ‘Five Days’ (la prima, tenutasi nel giugno 2008 tra Vico del Gargano, Monte Sant’Angelo e Foresta Umbra, ha attirato 500 atleti giunti da ogni parte del Mondo), la sesta edizione del Campionato Mediterranean Open, una tappa di Coppa Italia (nel 2010) e numerose competizioni giovanili studentesche a carattere locale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright