The news is by your side.

Il Sisma in Abruzzo/ Scomparse mamma e 4 figlie viestane

24

Ci sarebbe anche un’intera famiglia di Vieste, madre e quattro figlie, tra i dispersi nei crolli seguiti al violentissimo terremoto verificatosi in Abruzzo. La notizia, diffusasi nel pomeriggio di ieri, è stata confermata nella tarda serata dai  parenti della donna i quali, per tutta la giornata, non sono riusciti a mettersi in contatto né hanno avuto notizie sulla congiunta.

 La donna data per dispersa si chiama Anna Russo, 44 anni, sposata e da poco separata, madre di quattro figlie, Rosa, Chiara, ‘Michela e Giusy Germinelli, rispettivamente di 16, 14, 10 e 5 anni. Anche di loro, naturalmente, non si hanno notizie. E’ certo, in ogni caso, che l’abitazione occupata dalla famiglia viestana, è crollata ed è più che probabile, quindi, che la donna e le proprie figlie si trovino sotto le macerie. D’altra parte, lo stesso fatto che i parenti da Vieste non siano riusciti a rintracciarla e che nemmeno lei abbia dato notizie di sé e delle figlie, fa supporre che sia accaduto davvero qualcosa di molto grave. Per questo motivo, nel pomeriggio di ieri, l’ex marito di Anna Russo, Antonio Germinelli, coltivatore diretto e commerciante in legnami, accompagnato da due suoi fratelli, s’è messo in viaggio alla volta de L’Aquila alla ricerca dei congiunti. Anna Russo, pochi mesi fa, dopo la separazione dal marito,
si era trasferita a L’Aquila aveva trovato lavoro come inserviente conosciuti in una casa di riposo.. Proprio domenica, giorno delle Palme, l’ultimo contatto di Anna con la madre (il padre è morto tre anni fa).

Gianni Sollitto


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright