The news is by your side.

AZIONE GIOVANI Vieste / Vendola bravo attore.

19

Nei prossimi giorni nella sale cinematografiche sarà proiettato il film “Focaccia Blues”, prodotto e finanziato nel 2007 dalla Regione Puglia mediante l’ Apulia Film Commission. La storia narra della reale vicenda di un panificio di Altamura che vince la temibile concorrenza del colosso del fast-food Mc Donald’s. In pratica assistiamo alla vittoria della tradizione sulla globalizzazione.  Quindi questo film ha anche il compito di promuovere il nostro territorio con le nostre tradizioni ( condividiamo questa finalità ). Del cast di Focaccia Blues fa parte anche il Governatore Nichi Vendola che interpreta un titolare di un piccolo cinema d’autore di Altamura. Considerato che il film è stato prodotto nel 2007 e che esce alla vigilia di una competizione elettorale in cui Vendola sarà parte attiva con il suo movimento, sorge allora il sospetto che questo film possa trasformarsi in uno spot elettorale a carico dei cittadini pugliesi. Anziché cimentarsi nelle vesti di attore autoreferenziale, Vendola avrebbe dovuto prendere pieno possesso delle proprie funzioni istituzionali, magari varando misure che tutelino il rinomato Pane di Altamura dalle numerose imitazioni della grande distribuzione, o anche intraprendere iniziative che promuovessero questo film. Ma si sa, che fra teatrini e farse la Giunta Regionale ha una certa predilezione per fare film, lo hanno già dimostrato nella scorsa campagna elettorale in cui si prefiggevano importanti obiettivi politici come ad esempio il salario sociale, la formazione delle aziende, o i grandi obiettivi in materia di sanità come la riapertura di alcuni ospedali e l’ azzeramento delle liste d’ attesa, ma è proprio nel comparto sanitario che la Puglia sta soffrendo a causa di un incredibile deficit finanziario e strutturale a discapito dei servizi offerti. Vendola, accortosi del diffuso malcontento popolare, si sta preparando ad un impegno maggiore sul set in ruoli da protagonista che la politica non gli concederà più. Credo che dalle urne delle regionali 2010 avremo una sorta di remake di un grande kolossal del cinema statunitense a spese della sinistra pugliese: “Via col vento”…
Il Presidente
Gaetano Zaffarano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright