The news is by your side.

Festival  della Creatività Euro-mediterranea

30

Bari, Fiera del Levante 16-23 aprile 2009

 

Lo Europe Direct Puglia – Sportello di informazione dell’Unione europea gestito dall’Università degli Studi di Bari in partenariato con il Consiglio Regionale della Puglia (Teca del Mediterraneo), il Settore Comunicazione Istituzionale della Giunta Regionale, il Consorzio Universus CSEI, la Prefettura di Bari, i Comuni di Bari, Brindisi e Martina Franca, l’A.I.C.C.R.E.-Puglia e l’A.R.P.T.R.A.,

ha organizzato il Festival  della Creatività Euro-mediterranea, in collaborazione con la Facoltà di Scienze Politiche, ARCI Puglia, Fiera del Levante, Apulia Film Commission, il P.E.N. Club – Poets, Essayists, Novelist ed il Movimento Internazionale Donne e Poesia.
L’obiettivo della manifestazione è sia quello di celebrare l’Anno europeo della Creatività e dell’Innovazione sia di promuovere la cultura dei diritti umani, della pace e della fratellanza attraverso l’unione ed il confronto delle diversità.
Al Festival, che si svolgerà dal 16 al 23 aprile nei padiglioni 152 e 152 bis della Regione Puglia della Fiera del Levante, parteciperanno artisti di diverse nazioni e di varia espressione (musicisti, cantanti, fotografi, danzatori, pittori, scrittori, poeti ecc.), che si esibiranno alternandosi ad artisti italiani, realizzando un esempio di collaborazione e di cooperazione che produce risultati positivi sia in termini artistico-culturali che in termini di valori umani.
Ricordiamo Linda Mavian ed Erica Mou, Roberto Corradino e Lucia Manca, Carmelo Calò Carducci ed Adria Quartetto, Bachir Gareshe e Fabularasa, Luca Mercurio ed Ironique, Amik Kasoruho ed Eneri, Carmelo Angelico e Giovanni De Blasi, Dario Agrimi, Nico Angiuli, Valentina Vetturi.

Il festival si conclude il 23 aprile con il CONCERTO PER LA FRATELLANZA DEI POPOLI: Flavio – gioco di capoera (Angola); Bubble Bullet (Italia); Idris con danzatrice (Marocco); More Love (Senegal); Sista Glory (Nigeria); Rhomanife (Italia).

Durante il Festival, nel Padiglione del Consiglio Regionale della Puglia, sarà possibile visitare le mostre “Puglia-Futurismo e ritorno – materiali scelti della Collezione di Carmelo Calò Carducci”; “Architettura e luci” di Nicola Vigilanti; “Relazioni tra Puglia e Albania nel Novecento”.
La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita.
I biglietti per l’ingresso alla Fiera dal 16 al 19 aprile sono disponibili presso l’Info-point del Consiglio Regionale della Puglia – Teca del Mediterraneo in Bari alla Via Giulio Petroni, 19A aperto dalle ore 9,00 alle ore 18,30 dal lunedì al venerdì.

Dott.ssa M. Irene Paolino
referente Europe Direct Puglia
Università degli Studi di Bari
c/o Teca del Mediterraneo
Via Giulio Petroni, 19/A
70124 Bari
tel. +39 080 5402786 fax +39 080 5402759
cell. +39 349 4756412
e-mail europedirect@bcr.puglia.it
website http://bcr.puglia.it/pem/europedirect.htm


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright