The news is by your side.

Five Festival Sud System/Consorzio per la promozione della qualità culturale del territorio

27

A Palazzo Dogana alle ore 11:00 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Consorzio 5FSS (Five Festival Sud System) – Consorzio per la promozione della qualità culturale del territorio.
 Promosso da Legambiente FestambienteSud, Associazione Culturale Carpino Folk Festival, Associazione culturale Orsara Musica, Associazione Spazio Musica, Associazione culturale Suonincava, è stato costituito un Consorzio tra associazioni operanti nel settore della cultura, dello spettacolo e dell’arte, denominato:

 

"5FSS – CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITÀ CULTURALE NEL TERRITORIO".
Le cinque associazioni che ormai da anni, e ogni anno, sprigionano l’autentico potere di richiamare d’estate sul Gargano e sui monti Dauni tutti gli amanti di musica etnica e popolare, i fans del jazz e del rock ma anche gli appassionati di teatro e del cinema senza dimenticare l’enogastronomia e le bellezze architettoniche e naturalistiche, si uniscono per farne un unico grandioso evento al centro di un solo appuntamento, fissato tra luglio e agosto, con la partecipazione prevista di 250 artisti ed esecutori che sapranno attirare come negli anni passati oltre 200.000 spettatori in location molto suggestive.
Ma Five Festival Sud System non è una mera somma di 6 manifestazioni già esistenti sul nostro territorio, è molto di più. È ideazione, progettazione, programmazione e gestione di progetti di qualità utili allo sviluppo della cultura e dello spettacolo con un occhio rivolto al turismo culturale.
Lo scopo del consorzio appena nato infatti è quello di realizzare la tutela, la salvaguardia e la promozione e la valorizzazione di tutte le risorse artistiche e culturali, tangibili e intangibili, del territorio della provincia di Foggia.
In particolare il Consorzio si propone di operare per la diffusione ed il consolidamento delle attività festivaliere, delle attività culturali e artistiche, della conservazione della cultura e della memoria, dell’innovazione culturale e della creatività artistica, della produzione culturale ed artistica, delle attività di promozione della cultura materiale anche legata alla enogastronomia ed ai prodotti tipici e di qualità, e per la diffusione dell’impresa e dell’occupazione legate alla cultura ed allo spettacolo.
Musica Classica, Jazz, Rock, Tradizionale ma anche Teatro, Cinema, Danza hanno oggi anche in Capitanata uno strumento per essere sostenuti. Le professionalità che si mettono insieme operano nell’ambito delle attività culturali e dello spettacolo da molti anni, cercando di costruire, seppure in attività di lavoro in gran parte volontario, competenze multidisciplinari per la gestione di eventi artistici e culturali complessi.
 
«Un consorzio che lancia la sfida culturale come sfida produttiva: è ora che la Capitanata diventi adulta cominciando a considerare le emergenze culturali, sia materiali che immateriali, come parte integrante del suo sistema produttivo» così Franco Salcuni, Presidente del Consorzio 5FSS in apertura dei lavori per la conferenza di presentazione dello stesso.
 
Ad intervenire – oltre i consiglieri del Consorzio – il Presidente della Provincia di Foggia, l’On. Pepe, gli assessori provinciali, Billa Consiglio, Assessore alla Cultura, Nicola Vascello, Assessore al Turismo e l’Assessore al Mediterraneo della Regione Puglia, Silvia Godelli.
 
Per Billa Consiglio «la Cultura è il motore e il punto fermo dal quale partire per uno sviluppo anche economico, ma anche come traino per il turismo».
 
Per Silvia Godelli «è un nuovo inizio. Ci impegneremo, insieme alla provincia, per far sì che questo consorzio possa rappresentare il salto di qualità della cultura di questo territorio. Anche perché credo che la cultura sia il motore dello sviluppo e della civiltà».
 
Per Nicola Vascello «il consorzio ha vinto i campanilismi e le divisioni. È un primo passo di un percorso più lungo e complesso.  Attraverso questo consorzio dimostreremo che la cultura può generare flussi economici significativi soprattutto legati al turismo. Questo territorio deve ritrovare la propria vocazione economica che a mio avviso è strettamente legata al turismo, alla cultura e alle produzioni agroalimentari di qualità».
 
Antonio Pepe dichiara in chiusura che «la Provincia lavorerà in sintonia con la regione per rafforzare questo consorzio. Ci crediamo».
Scarica la Cartella Stampa della Presentazione

Annunciate anche le date dei festival:
FestambienteSud, Monte Sant’Angelo, dal 22 al 25 luglio
Orsara Musica Jazz Festival, Orsara di Puglia, dal 25 luglio al 02 agosto
Carpino Folk Festival, Carpino, dal 02 agosto al 09 agosto
Suonincava, Apricena, dal 16 al 20 agosto
Festival d’arte itinerante Apuliae, Foggia-Monti Dauni, dal 05 al 18 agosto
Ancora da definire le date del Teatro civile festival di Legambiente
Maggiori informazioni su www.fivefestival.it
ufficiostampa@fivefestival.it
telefax: + 39 0884-5655
Pasquale Gatta – +39 349 403892933
mobile:
Antonio Basile – +39 339 5299998


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright