The news is by your side.

Domenica parte da Bari la TransEurope FootRace, passerà per Foggia il 20

28

E’ un evento podistico interurbano unico al mondo, e partirà il 19 aprile da Bari: è la TransEurope-Footrace, gara di estrema difficoltà nella quale i partecipanti vanno ogni giorno al limite della loro abilità e resistenza, grazie a una forza di volontà che va oltre i normali standard. Un’avventura che, di organizzazione tedesca, in questa sua seconda edizione vedrà quasi una settantina di partecipanti di varie età e nazionalità correre ogni giorno, per oltre due mesi, attraverso sei paesi: Italia, Austria, Germania, Svezia, Finlandia, Norvegia. Il tutto per una distanza totale di 4485.6 km sull’asse Sud-Nord, complementare all’itinerario della prima edizione, che sull’asse Ovest- Est aveva coperto 5000 km di distanza tra Lisbona e Mosca. Questo il quadro dei partecipanti: 68 corridori, di cui 56 uomini (più giovane classe 1983, più anziano classe1935) e 12 donne (più giovane classe1973, più anziana classe 1940). In totale, 12 nazioni rappresentate (non vi sono italiani). La partenza è dunque prevista il 19 aprile, alle ore 9, dallo Stadio della Vittoria di Bari; città scelta sia perchè nota nel mondo come città di San Nicola, sia perchè sede negli ultimi tempi di tanti eventi sportivi di portata internazionale. Patrocinata anche dal Comune di Bari e dal Coni Regionale, in Puglia la TransEurope-Footrace toccherà poi Barletta il giorno 19 e Foggia il 20 aprile. Quindi risalirà l’Italia, per arrivare ai primi di maggio in Austria e quindi attraversare Germania, Svezia, Finlandia e concludersi il 21 giugno a Nordkapp, in Norvegia (tutte le tappe su www.ischulze.de).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright