The news is by your side.

Vieste/ Antonio Giuffreda: “Il PD ha scelto un percorso che non mi appartiene”

23

Troppe le ambiguità e le incertezze che hanno caratterizzato tutto il percorso di costruzione del partito e che persistono in questa delicata fase politica. Sul testamento biologico, sulle politiche per il mezzogiorno, sul federalismo, sull’organizzazione del mercato del lavoro, sui temi dello sviluppo ecocompatibile, sulla stessa appartenenza alla famiglia socialista europea le posizioni non sono univoche né chiare.

Ho deciso di aderire a Sinistra Democratica perché da sinistra è possibile spendersi per un progetto politico innovatore per  l’unità di tutte le forze socialiste e riformiste.

Con Sinistra Democratica ritrovo le ragioni di un impegno per costruire una sinistra moderna, di governo, capace di accompagnare e guidare i cambiamenti in atto nel Paese.

L’Italia, l’Europa , lo stesso PD hanno bisogno di una sinistra nuova, rinnovata ed unita.

Antonio Giuffreda


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright