The news is by your side.

“Non diamo spazio a questi idioti e a chi usa la vilta’ e ha paura del confronto faccia a faccia”

21

Il gran numero di e-mail, sms, telefonate e messaggi su FaceBook con cui mi avete espresso tutta la vostra solidarietà mi riempiono di gioia e di entusiasmo. Mi fanno, inoltre, pensare che spesso ho trascurato molte cose belle della vita, andando dietro a situazioni che non meritano nemmeno il mio pensiero. Sono convinto che chi agisce con tali vili gesti, tagliando le ruote di un’auto o rompendo i vetri e i fanali, non merita tanta pubblicità e che va rilegato nei giusti confini dell’idiozia e della codardia.

Ora è il momento di appendere le gomme (tagliate) al chiodo e di ripartire con più grinta e con più entusiasmo. "Non ci avranno, non ci piegheremo", disse qualcuno, lo ribadisco io ancora una volta.

Sono convinto nel buon lavoro delle forze dell’ordine e confido nell’avvio di una indagine seria da parte della Magistratura su questi piccoli fenomeni delinquenziali che continuano a ripetersi inesorabilmente nel più piccolo comune del Gargano, Rignano, che non lo merita e che non merita questi uomini senza palle!

Un abbraccio a tutti.
Angelo Del Vecchio
Direttore Garganopress.net


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright