The news is by your side.

FOGGIA – Viaggiare? Finalmente dal ‘Gino Lisa’ c’è l’airbus

28

Il servizio navetta partirà da lunedì e sarà attivo fino a ottobre.

 

“Finalmente, dopo un lungo lavoro di coordinamento, che ha visto ‘Promodaunia’ in prima fila nella costruzione di una sinergia istituzionale finalizzata al rilancio dell’aeroporto ‘Gino Lisa’ di Foggia, possiamo affermare di aver raggiunto un obiettivo importante”. Così Billa Consiglio, presidente della società consortile ‘Promodaunia’, commenta la presentazione del servizio navetta ‘Gino Lisa Airbus’ che collegherà – a partire da lunedì – lo scalo aeroportuale foggiano al centro cittadino.
Diversi i partner che hanno contribuito all’attivazione del nuovo servizio che, in via sperimentale, sarà attivo fino ad ottobre: Provincia e Comune di Foggia, Ataf S.p.a., ‘Promodaunia’, Camera di Commercio, Distretto Agroalimentare del Tavoliere ed Aeroporti Puglia.
Alla conferenza stampa di presentazione del servizio sono intervenuti il presidente di Ataf S.p.a., Pino Marasco; il vicepresidente della Camera di Commercio, Franco Salcuni; il Dirigente Responsabile del Distretto Agroalimentare del Tavoliere, Carlo Dicesare. I costi saranno divisi tra ‘Promodaunia’ e ‘Dat’ (che si occuperanno della parte relativa alla promozione dei collegamenti) e Comune di Foggia (che sosterrà le spese vive del servizio che sarà assicurato dall’Ataf S.p.a.). Il coordinamento dell’iniziativa sarà affidato, così come avvenuto nella fase preliminare all’attivazione dei collegamenti, a ‘Promodaunia’.
“Ancora una volta – ha evidenziato Billa Consiglio – ci troviamo di fronte alla dimostrazione di come riuscire a fare sistema sia fondamentale per il bene e lo sviluppo della Capitanata. L’istituzione del servizio di bus navetta conferma la centralità dello scalo aeroportuale di Foggia e si pone come uno degli strumenti necessari non solo per venire incontro alle vocazioni turistiche del territorio ma anche per soddisfare le esigenze di tutti gli operatori economici, lavoratori e studenti della nostra provincia”. Da questo punto di vista il presidente di ‘Promodaunia’ ha ricordato come “il traffico passeggeri del ‘Gino Lisa’ ha fatto registrare percentuali assolutamente significative, testimonianza concreta dell’esistenza di un considerevole bacino di utenza nel nostro territorio”.
Il servizio ed il percorso del bus navetta sono stati organizzati in maniera tale da garantire agli utenti provenienti da Milano- Malpensa, Torino e Palermo collegamenti con il centro cittadino con fermate e capolinea specifici presso la stazione ferroviaria, piazza Cavour, viale Di Vittorio e viale Primo maggio.
Gli orari del bus navetta sono stati pensati per permettere agli utenti di poter usufruire delle coincidenze con i treni e i mezzi di trasporto extraurbano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright