The news is by your side.

Sport e Razzismo: 10 comandamenti per vincere la mal-educazione sportiva

17

“Lo sport è rispetto. Rispetta lo sport!”. La campagna dell’Unione sportiva Acli, che ha aperto venerdì scorso a Roma il XII Congresso nazionale. Con il presidente del Coni Giovanni Petrucci.

 

“Fai della tua pratica sportiva uno strumento per combattere il razzismo”. Recita così l’ultimo punto del “decalogo” realizzato dall’Unione sportiva Acli per promuovere la Campagna “Lo sport è rispetto. Rispetta lo sport!”, per una nuova cultura e un nuovo protagonismo sportivo. “Dieci comandamenti” per sfidare e vincere la mal-educazione sportiva, rilanciati dall’associazione alla luce delle ultime tristi vicende di cronaca “sportiva”, alla vigilia del XIII Congresso nazionale che ha aperto i battenti venerdì scorso a Roma e ha avutoospite il presidente del Coni Giovanni Petrucci.

Punto uno del decalogo. Rifiuta i comportamenti aggressivi in campo e fuori: la tua gara è con avversari, non con nemici. Scegli di essere un fair player, un giocatore corretto.

Due. Riconosci e accetta le regole: la regola d’oro del gioco è…non giocare con le regole.

Tre. Rispetta le decisioni degli arbitri e dei giudici di gara: in camp difendi la tua dignità non le tue ragioni.

Quattro. Sostituisci all’illegalità del doping la lealtà sportiva: il doping spegne lo sport e attenta alla salute fisica e mentale

Cinque. Misurati con i tuoi limiti: volerli superare ad ogni costo ti renderà perdente, nello sport e nella vita

Sei. Allenati con impegno ma senza strafare: un corretto allenamento e un giusto riposo ti aiutano in campo e fuori

Sette. Sii solidale con i tuoi compagni: ricorda che non si vince mai da soli

Otto. Aiuta e rispetta chi è in difficoltà: anche tu potrai aver bisogno degli altri

Nove. Rispetta chi si misura con te e ha minori capacità qualunque sia la posta in gioco

Dieci. Fai della tua pratica sportiva uno strumento per combattere il razzismo ed ogni forma di discriminazione e di esclusione: attraverso il gioco allenati ad essere flessibile e tollerante.

Ulteriori informazioni sulla campagna: www.usacli.org 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright