The news is by your side.

Foggia, omicidio Bigini. Assolti anche in appello

29

Quasi cinque anni dopo il delitto, ma soprattutto dopo le rivelazioni di un pentito, il killer del consigliere comunale di An a Foggia, Leonardo Biagini, resta senza nome. Come non si conosce il movente del delitto. e assoluzioni di primo grado sono state confermate ieri dai giudici della Corte d’assise d’appello di Bari che hanno mandato assolto sia il presunto killer di Biagini, Claudio Russo, sia i quattro presunti autori dell’agguato nel quale doveva morire il pentito Antonio Catalano, che resta sotto scorta nonostante sia stato nuovamente ritenuto inattendibile. Il delitto avvenne nel circolo ricreativo «Riva Destra» di Alleanza Nazionale, nel capoluogo dauno, la sera “ del 25ottobre 2004. Nell’agguato fu ferito di striscio, alla coscia destra, lo stesso Catalano, amico e frequentatore di Biagini.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright