The news is by your side.

Riceviamo e pubblichiamo/ Parcheggio e sosta per disabili.

21

Il 24 maggio 2004, a causa di un banale incidente automobilistico sono stato trovato in stato comatoso. Dopo un periodo di coma, a seguito di detto incidente, rimanevo deambulante con un deficit di lato (destro). Deambulazione che mi costringe a non poter più svolgere le normali funzioni, quotidiane, con un’invalidità dell’80%. Invalidità riconosciuta da una commissione medica. In questo periodo Vieste onora la protettrice Santa Maria di Merino, presso la cattedrale. Chiesa non di facile accesso alle persone che grazie a Dio non hanno problemi di deficit motorio figuriamioci a chi o per incidente o dalla nascita ha problemi di deambulazione.
Oggi 08 maggio, come tutti i Viestani, che hanno a cuore la Santa Protettrice, volevo recarmi in Cattedrale per ascoltare la Santa Messa. Con la macchina, imbocco Corso Cesare Battisti e sono fermato da un operatore di polizia municipale il quale m’informa che con ordinanza sindacale oggi su detto corso è inibito il traffico automobilistico a tutte le autovetture comprese anche quelle per i disabili. Comunico al vigile che volevo recarmi in chiesa per ascoltare la Santa Messa e vedere la madonna, dopo aver spiegato allo stesso che volevo solo andare in chiesa lo stesso mi lascia passare. Dopo circa 100 metri sono fermato da un altro vigile il quale mi comunica nuovamente dell’ordinanza sindacale. Ho chiesto alle stesso dove poter trovare un parcheggio non molto, lontano dalla chiesa, lo stesso non è riuscito a darmi indicazioni. Mi sposto in località Castello per cercare un posto dove poter parcheggiare l’autovettura, e come immaginavo, non ho trovato un posto vuoto.
Non mi rimane che tornarmene a casa, visto, che per noi disabili non è festa e non è possibile, come tutti i viestani, onorare la Madonna di Merino in chiesa.
Grazie a chi non mi ha dato la possibilità di poter andare in chiesa per partecipare alla festa in onore di Santa Maria di Merino.
Ancora grazie.
                                                   Lorenzo FUSILLO


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright