The news is by your side.

Amministrative 2009: 17 i comuni al voto

37

Sono 17 i Comuni di Capitanata chiamati alle urne il prossimo giugno per il rinnovo del consiglio comunale. Oltre che nel Capoluogo, si vota anche a Lucera, San Severo, Biccari, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della daunia, Celle San Vito, Deliceto, Lesina, Poggio Imperiale, San Marco la Catola, Sant’Agata di Puglia, Stornara, Stornarella, Troia, Volturara Appula e Volturino. Se negli ultimi giorni l’attenzione si è focalizzata sulla situazione foggiana e sul lungo elenco di aspiranti successori di Ciliberti, non va trascurato l’evolversi delle vicende elettorali di altri due comuni, quelli di Lucera e San Severo, gli unici oltre Foggia nei quali sarà possibile un turno di ballottaggio, nella ipotesi in cui nessun candidato sindaco riuscisse ad ottenere la maggioranza dei consensi. Inoltre, entrambi i comuni, al momento sono retti da un commissario prefettizio, dopo lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale. A Lucera i candidati sono: Pasquale Dotoli (PdL, DC, La Puglia Prima di Tutto, UdC, Noi donne per la rinascita di Lucera, Più Forza per Lucera-Dell’Osso, MpA); Leonardo del Gaudio (Italia dei Valori); Franco Sammartino (Forza Nuova); Pietro Scioscia (PD, Partito Socialista); Antonio Tutolo (lista Tutolo). A San Severo i candidati sono: Gianfranco Savino (PdL, Puglia Prima di Tutto, Savino Sindaco, Comart, UdC, Alleanza Pugliese, Movimento per le Autonomie Sud, Nuovo PSI, Alleanza di Centro, Democrazia Cristiana); Michele Santarelli (Democratici Riformisti); Paola Marino (PD, Tuttinsieme); Luigi Amoroso (Italia dei Valori); Luigi Fontanello (Forza Nazionale MSI); Michele Lozupone (Forza Nuova); Francesco Serlenga (Francesco Serlenga sindaco, PRI); Emiliana Cavicchia Pizzicola (Donne in Movimento); Anna Rita Cristino (Rifondazione Comunista).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright