The news is by your side.

Capitanata 2020, Michele Salatto: «Progetti Stralcio a valere sui soli FESR»

25

Il presidente della Cabina di Regia sull’allarme del presidente dell’Assemblea del Partenariato socio-economico.

 

A proposito delle preoccupazioni relative ai problemi di formazione delle poste di bilancio per il ciclo di programmazione 2007-2013, espresse dal presidente dell’Assemblea del Partenariato economico e sociale, il presidente della Cabina di Regia del Piano strategico di area vasta “Capitanata 2020”, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Foggia, Michele Salatto, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«L’assessore regionale al Bilancio e Programmazione, Michele Pelillo, aldilà di chiacchierate informali o confidenziali, ha responsabilmente prodotto un documento pubblico, risalente al 13 febbraio scorso e oggetto di attenta disamina in Cabina di Regia, in cui evidenziava la necessità di selezionare progetti a valere sui soli Fondi europei di sviluppo regionale.
Di questo il nostro Piano strategico si è occupato per oltre due mesi, facendo appello alla coesione e a una visione unitaria che è stata faticosamente confermata, anche in presenza delle fibrillazioni largamente causate dal ripensamento di quanto programmato per il Mezzogiorno e dall’utilizzo dei fondi FAS promosso dall’attuale Governo nazionale: è una condizione rilevata in tutte le sedi e in special modo nella Conferenza Stato-Regioni-Enti locali, dove sono presenti istituzioni territoriali di ogni colore politico.
La perdurante incertezza sul quadro delle risorse FAS integrative del portafogli comunitario lascia sospese importanti progettualità del Piano strategico, tra cui proprio il collegamento ferroviario tra Foggia Incoronata e lo scalo Frattarolo per il Porto Alti Fondali di Manfredonia-Monte Sant’Angelo, messo in evidenza dal presidente dell’Assemblea del Partenariato.
Proprio questi limiti e vincoli hanno indotto il Piano strategico “Capitanata 2020” a selezionare, ai fini del Primo Accordo Stralcio con la Regione Puglia, progettualità a valere esclusivamente sui FESR, promuovendo una riflessione su tre progetti “extra”, tra cui il collegamento con Frattarolo, che comunque non influenza la finanziabilità dei progetti dello Stralcio.
Abbiamo fatto di tutto per mantenere il lavoro di pianificazione strategica al riparo dalle pur legittime dispute politiche: nessuno avverte il bisogno di aggiungere turbolenze durante questi giorni di campagna elettorale, specie in una materia così importante per il futuro di Foggia e della città della provincia».
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright