The news is by your side.

Calcio Promozione/ L’ATLETICO VIESTE NON HA NULLA DA PERDERE……….

33

I tifosi viestani stanno organizzando un pullman per la trasferta di domenica prossima a Trani, per pronotarsi rivolgersi a “Fabiano gas” ed il costo della trasferta sarà di 11€…

 

Domenica sul campo della Fortis Trani si concluderà la stagione calcistica 2008/2009 per l’Atletico Vieste con la gara di ritorno della finale play-off.
L’Atletico Vieste in questo confronto non ha nulla da perdere, il suo è stato un campionato eccellente e questa palese tranquillità non lo renderà certo debole..anzi, il Vieste giocherà la sua partita a viso aperto sapendo che qualsiasi verdetto non cambierebbe nulla rispetto ad oggi.
Tutti hanno riconosciuto il valore di questa squadra, i tifosi in primis che proprio domenica scorsa hanno manifestato tutta la loro gioia ed il loro calore, nessuno si è lamentato della prestazione della squadra, a loro interessava salutare i magnifici ragazzi nel migliore dei modi, come dimenticare quella cornice di pubblico di domenica scorsa?
Il risultato di 0 – 0 è passato in secondo piano, i tifosi viestani hanno dimostrato di essere vicini alla squadra al di là del responso finale, chi vincerà questa finale avrà la possibilità di salire in Eccellenza…e forse anche chi perderà!
La squadra viestana si presenterà a questo confronto largamente rimaneggiata, Scarano, Paolo Augelli e Melchionda non ci saranno e Franco Cinque ancora una volta mischierà le sue carte sperando di trovare un jolly.
La squadra che scenderà in campo contro la Fortis Trani non sarà affatto remissiva, ancora una volta l’Atletico Vieste non si tirerà indietro..giocherà per vincere, in attacco il trio Rocco Augelli-Elia Gravinese-Maurizio Gentile possono mettere in difficoltà qualsiasi difesa e quella tranese è davvero la migliore del girone.
A centrocampo rientrerà capitan Nicola Ducange e quindi vedremo un Angelo Colella più libero nella sua azione individuale, infine il portiere Pasquale Bua che ultimamente è davvero insuperabile, dovrebbero bastare per rendere un Vieste di pari valore.
Il futuro dell’Atletico Vieste non sarà certo legato al risultato di Trani, si son già fatti i primi passi e quindi in gran silenzio è cominciata la nuova stagione 2009/2010 che vedrà i 40 anni dell’Atletico Vieste.
Il patron Lorenzo Spina Diana ha già le idee chiare, saranno i giovani il primo obiettivo della società con un campionato juoniores di grande qualità, una squadra formata dai migliori giocatori sulla piazza..da Manfredonia a Vieste e dintorni.
Anche nella prima squadra ci saranno novità con un folto rinnovamento della rosa anche se le ipotesi sono diverse, se il Vieste dovrà disputare il campionato di Eccellenza si punterà su alcuni rinforzi di esperienza e quindi si confermerebbe in blocco il gruppo storico dei migliori, se invece si dovrà ripetere il campionato di Promozione si punterà molto sui giovani della juniores e verrebbero confermati i migliori del gruppo storico.
Il patron Lorenzo Spina Diana vuole stupire ancora, fin quando ci sarà lui al timone di questa barca, la squadra dell’Atletico Vieste non reciterà un ruolo di secondo piano nella prossima stagione.
Naturalmente gli interrogativi maggiori ora sono legati al tecnico, chi sarà il tecnico dell’Atletico Vieste nella prossima stagione?……..la risposta l’ha cominciata a dare il patron Lorenzo Spina Diana: “siamo vicini all’accordo con Franco Cinque”……….
Notizie dell’ultimora..i tifosi viestani stanno organizzando un pullman per la trasferta di domenica prossima a Trani, per pronotarsi rivolgersi a “Fabiano gas” ed il costo della trasferta sarà di 11€…
                                                        Michele Mascia 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright