The news is by your side.

La nazionale di calcio Freestyle sbarca a Foggia

25

La nazionale di calcio Freestyle sbarca a Foggia. E per l’occasione sport e cultura, una tantum, viaggeranno in perfetta simbiosi. Sotto il patrocinio della Biblioteca Provinciale di Foggia ‘La Magna Capitana’, dell’assessorato alla Cultura della Provincia di Foggia e dell’U.S. Foggia, domani sono in programma tre eventi fra di loro strettamente collegati: alle ore 12.00 presso ‘The Guggenheim’, l’Internet Cafè della Biblioteca di Viale di Vittorio, il team manager della Nazionale Italiana di Calcio Freestyle Gianluca Lombardi d’Aquino presenterà il libro ‘Lo Zen del Pallone’ che permetterà di aprire una riflessione su sport, filosofia, società e cultura alla quale saranno chiamati ospiti del mondo della cultura e del calcio a livello locale.  Prevista la partecipazione dell’assessore alla cultura della Provincia Maria Elvira Consiglio, del direttore della Biblioteca Provinciale Franco Mercurio, del presidente dell’U.S. Foggia Tullio Capobianco, del capitano Fabio Pecchia e del team manager Pino Autunno. Nel pomeriggio, invece, con inizio ore 17.30, presso l’isola pedonale è prevista l’esibizione della Nazionale di Calcio Freestyle che avverrà sotto lo sguardo dei calciatori e dei tecnici del Foggia. Lo spettacolo prevede uno show di calcio freestyle di 6 freestylers con sottofondo musicale e coinvolgimento del pubblico, soprattuto i bambini, tramite giochi con la palla, sfide di abilità, lezioni di tecnica freestyle e brevi partite di calcio da strada. Infine in serata, a partire dalle ore 20.45 nel corso di ‘ForzaFoggia’, il talk-show autogestito dell’U.S. Foggia in onda su Teleradioerre, è prevista la presenza di Gianluca Lombardi d’Aquino per un ulteriore approfondimento sull’evento messo a punto di concerto con il sodalizio dauno. La presenza della Nazionale di Calcio Freestyle a Foggia intende coniugare sport e sociale: il calcio Freestyle è una nuova disciplina, nata inizialmente dal calcio giocato per strada e nei campetti di periferia, e poi sviluppatosi a partire dagli anni novanta come uno sport a sè stante, disciplina che rappresenta l’espressione più spettacolare e acrobatica del gioco del pallone. Il progetto ‘Freestyle Italia’, patrocinato dalla F.I.G.C. attraverso la campagna ‘Campioni Sempre’, nasce dalle idee contenute nel libro ‘Lo Zen del Pallone’, testo che coniuga il gioco del calcio alla filosofia Zen con lo scopo di riscoprire i valori morali, etici e spirituali di questo sport. (fonte usfoggia.it)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright