The news is by your side.

Milano – OGGI MANIFESTAZIONE “A SCUOLA CON LA BIBBIA” CON IL VIESTANO PASQUALE TROIA

21

 

Si svolge oggi pomeriggio a Milano alle ore 17,00 presso il Teatro del Verme la manifestazione "A scuola con la Bibbia"in cui saranno gli stessi studenti a presentare le loro migliori ricerche condotte nelle 270 scuole di Milano e Lombardia durante gli anni scolastici 2007/2008, 2008/2009 sull’Antico e Nuovo Testamento attraverso l’uso degli strumenti didattici del progetto multimediale ”Bibbia Educational”, ideato e realizzato dal viestano Pasquale Troia. Partecipano alla manifestazione il sindaco di Milano Letizia Moratti, il presidente della Regione Lomabardia Roberto Formigoni, il presidente della Fondazione Cariplo Guzzetti, il presidente onorario della Lux Vide Ettore Bernabei, il vicario episcopale per l’educazione scolastica mons. Carlo Faccendini, il direttore dell’Ufficio scuola della Curia Don Michele Di Tolve e per l’Ufficio scolastico regionale della Lombardia Annamaria Romagnolo.

L’appuntamento al Dal Verme si collega idealmente anche all’iniziativa ”La Bibbia giorno e notte” di Giuseppe De Carli direttore di Rai Vaticano che partecipera’ all’incontro. Le 270 scuole di Milano e Lombardia si aggiungono alle 176 scuole di Roma e del Lazio e alle 20 scuole di Genova impegnate nel progetto Bibbia Educational nel corso del triennio 2006-2009.

Bibbia Educational e’ un progetto interculturale e interreligioso per le scuole medie e superiori, che si sviluppa in piu’ anni attraverso un corso multimediale con DVD e Cd-rom rivolto a formare gli studenti alla conoscenza della Bibbia, al dialogo tra cristiani, ebrei e musulmani e all’integrazione sociale. La presentazione ufficiale e’ avvenuta nel dicembre 2006 presso il ministero della Pubblica Istruzione che ha concesso il suo patrocinio all’iniziativa. Nei DVD sono contenuti i 14 film sui personaggi della Bibbia prodotti dalla Lux Vide trasmessi da Raiuno e da oltre 100 televisioni nel mondo; i 14 Cd-rom contengono un sussidio didattico interattivo preparato da un gruppo di studiosi cristiani, ebrei e musulmani che consente ai professori di storia, filosofia, letteratura, arte, oltre che religione, di vivere insieme agli studenti un’esperienza culturale che, nel procedere degli anni scolastici, va al di la’ del semplice rapporto tra docenti e studenti, incide nella formazione personale di ognuno e si allarga spontaneamente alla loro stesse famiglie.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright