The news is by your side.

Il mare del Salento invaso da 700 tedeschi

22

Sono arrivati con le prime luci dell’alba. E hanno trovato ad attenderli già quasi 30 gradi, un cielo limpido e un mare pronto ad accogliere i bagnanti più coraggiosi. I settecento turisti tedeschi che ieri sono scesi dalla Germania verso il caldo del Salento hanno aperto ufficiosamente, se non ufficialmente, la stagione delle vacanze estive in Puglia.

Le scuole tedesche in questi giorni resteranno chiuse per la Festa della Pentecoste: un’occasione attesa da numerosissime famiglie per organizzare viaggi all’estero e partire con i bambini al seguito. E anche quest’anno, nonostante la crisi, il Salento si conferma una delle destinazioni preferite dei viaggiatori del Nord Europa e il turismo pugliese promette di essere uno dei settori trainanti dell’economia. Complice la versatilità di una regione che attira ragazzi con lo zaino in
spalla alla ricerca di musica e campeggi, famiglie in cerca di relax e turisti attratti da arte e cultura. Così in questo weekend, come previsto dagli esperti del settore. sono state registratele prime code in stazioni, porti e aeroporti pugliesi: dalle isole Tremiti alla punta più bassa del Salento, la Puglia torna ad accogliere viaggiatori, turisti e vacanzieri del fine settimana.

Mara Chiarelli
La Rebubblica


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright