The news is by your side.

Calcio/ Da domani a Vieste IV torneo del Gargano 36 squadre con 600 ragazzi partecipanti

20

Dal 29 maggio al 2 giugno si terrà a Vieste il Trofeo del Gargano, organizzato dalla scuola calcio Arca Vieste con la collaborazione del Comune di Vieste, del Comune di Peschici, della Provincia di Foggia e della Regione Puglia, giunto alla quarta edizione. Saranno oltre 600 i ragazzi, di età compresa tra i 9 e i 15 anni, che scenderanno in campo per svolgere i tornei nelle categorie Giovanissimi, Esordienti (nati nel 1996 e nel 1997) e Pulcini (1998, 1999 e 2000). Ben 36 le squadre in rappresentanza di 18 diverse società, giunte da più parti di Italia: a dare lustro alla manifestazione, saranno presenti le rappresentative della Lazio Calcio e del Centro Federale dell’Acquacetosa di Roma, che rappresenta il punto di riferimento per l’attività giovanile di tutte le scuole calcio. Assieme a loro, giocheranno i ragazzi del Giulianova, del Manfredonia e dell’Andriensis, le cui prime squadre militano nella Seconda Divisione della Lega Pro (la ex C/2), ma anche i tesserati di scuole calcio minori che giungeranno da Foggia e provincia, dal Salento e dalla Campania. Un esercito di oltre 600 persone (compresi accompagnatori, dirigenti e tecnici) a cui si affiancheranno i rappresentanti delle due scuole calcio locali (Arca Vieste e Nuova Gioventù Vieste) alla prima uscita ufficiale congiunta, dopo aver siglato un importante accordo di collaborazione.

“Nonostante questa sia solo la quarta edizione – ha dichiarato Dario Carlino, dirigente dell’Arca Vieste – la presenza di società così importanti testimonia la qualità del lavoro svolto nelle edizioni precedenti. Inoltre, quest’anno il Trofeo del Gargano rientra tra i pochi autorizzati dalla FIGC: in Puglia questo riconoscimento è stato dato solo ad altri due tornei. La presenza della rappresentativa federale dell’Acquacetosa – ha concluso Carlino – sarà per noi anche un motivo di grande apprendimento sportivo, potendo vedere operare tecnici di scuola calcio di un tale spessore professionale, guidati dalla eccellente preparazione del responsabile tecnico del Centro federale, prof. Roticiani”.

“Unica nota negativa – ha aggiunto Gigi Paglialonga, presidente dell’Arca Vieste – va ricercata nella carenza di impianti sportivi nella nostra cittadina: infatti con la possibilità di utilizzare solo il ‘Riccardo Spina’ (oltretutto non nella sua completezza ed efficienza), abbiamo dovuto limitare notevolmente le presenze a Vieste per questa manifestazione. Fortunatamente – ha proseguito Paglialonga – ci sono corsi in aiuto gli amici della scuola calcio di Peschici che con enormi sforzi di tempo, sono riusciti ad avere la piena disponibilità della loro nuova struttura entro il giorno 30 Maggio, e proprio in quella occasione verranno svolte sul campo di Peschici due gare della categoria Giovanissimi”.

Contestualmente, si svolgerà anche il 1° Memorial “Angela Mattera”, dedicato alla mamma di due tecnici dell’Arca tragicamente venuta a mancare all’incirca un anno fa; la sua scomparsa e la decisione della sua famiglia di donare gli organi per dare la possibilità ad altre vite di tornare a sorridere vuole essere un esempio di solidarietà da regalare ai giovani partecipanti.

La manifestazione, che sarà presentata alle autorità politiche locali e alla stampa venerdì 29 maggio alle ore 17 nel Palazzo di Città, sarà ufficialmente aperta nel corso della cerimonia inaugurale che si svolgerà nel suggestivo anfiteatro comunale di Marina Piccola a partire dalle ore 21. Questa cerimonia sarà preceduta dalla sfilata del lungo corteo tra le vie della cittadina garganica.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright