The news is by your side.

Provincia/ Viabilità, aperti i cantieri su diverse importanti strade provinciali

19

Appaltati e cantierizzati quattro ponti, compreso quello sul Candelaro.Guerrera: “Lavori già programmati e ritardati solo dal maltempo”.

 

La Provincia di Foggia ha appaltato e cantierizzato diversi lavori sia per la ricostruzione di quattro ponti sia per il rifacimento e messa in sicurezza di diverse strade provinciali. <L’amministrazione provinciale è in piena attività – ha dichiarato l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Vito Guerrera – Finalmente il tempo ci sta dando una tregua dopo una stagione particolarmente piovosa. Abbiamo aperto ed, in alcuni casi, riaperto diversi cantieri per dare seguito a lavori già programmati e che solo il maltempo ci ha costretto a rinviare. I cittadini e gli utenti stiano tranquilli – ha proseguito l’assessore – Con un po’ di pazienza raggiungeremo i nostri obiettivi intervenendo su tutte le situazioni che presentano una criticità.> Innanzitutto sono iniziati i lavori sul ponte sulla S.P. 60 in agro di Manfredonia. Il “famoso” ponte sul Candelaro, ultimato da 30 anni senza mai essere inaugurato e finito alla ribalta delle cronache nazionali grazie a Fabio e Mingo di “Striscia la Notizia”, beneficerà di fondi per circa 2 milioni di euro. <Questo intervento era già stato programmato da questa amministrazione ma anche in questo caso solo il maltempo ne ha ritardato l’inizio dei lavori> ha precisato Guerrera. Ad oggi l’unico passaggio in quel tratto è costituito da un ponte più piccolo, a pochi metri da quello ancora chiuso, ai limiti della sicurezza e puntualmente allagato in caso di esondazione del torrente. L’ente provinciale interverrà anche sul ponte più piccolo rendendolo funzionale e più sicuro. Ma ci sono altri 3 interventi che riguardano altrettanti ponti. Il primo riguarda il ponte che sarà ricostruito sul torrente Candelaro in contrada “Posta delle Capre” sulla S.P. 74, in agro di San Marco Lamis; il secondo sul torrente Vulgano, sulla S.P. 13, chiuso da almeno 5 anni; infine sarà realizzato il ponte sulla S.P. 69 sul torrente Carapelle, in prossimità di Zapponeta. Per quanto riguarda, invece, le strade provinciali, sono stati appaltati i lavori per il rifacimento della S.P. 136, nel tratto che collega Monteleone di Puglia al confine campano. L’arteria che porta a Savignano Irpino era quasi impercorribile a causa di voragini, avvallamenti e totale assenza di illuminazione e segnaletica. Iniziati i lavori anche sulla S.P. 117 che porta a Biccari, in prossimità del bivio di Lucera. Interventi appaltati anche per la S.P. 41 (San Nicandro–Torre Mileto–Stazione di Ischitella). Su quest’ultima arteria, grazie ai fondi originariamente stanziati per il Global Service, si procederà ad una manutenzione straordinaria lungo tutto il tratto della strada. Infine, sono stati consegnati i lavori per la realizzazione dello svincolo tra la strada regionale n. 1 e la strada statale 16, nei pressi di Lesina.      


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright