The news is by your side.

Rodi Garganico/ Nasce il Consorzio Turistico

25

Gli operatori turistici del Gargano sempre più convinti che è indispensabile mettere insieme le risorse per garantire al territorio maggiori opportunità turistiche. Dopo Peschici, anche gli operatori di Rodi si sono consorziati e hanno eletto alla presidenza del “Consorzio operatori turistici del Gargano” Michele Saccia, albergatore. Rodi Garganico sta affermandosi come uno dei centri balneari tra i più apprezzati e frequentati dai turisti, una piccola fetta di territorio garganico che ha le sue eccellenze in una natura che custodisce un patrimonio naturalistico forse unico, se solo pensiamo alla sua “Oasi agrumaria”, ma anche alle testimonianze di un passato le cui radici sono ancora riscontrabili.
Fra poco più di un mese sarà inaugurato il porto, coronando, così, il sogno di sempre, secolare.
Il porto, che ha già il nome:”Madonna della Libera”, patrona di Rodi, ha un costo di l6milioni e 700 mila euro: un quarto dei quali a carico del Comune, il restante, tutto coperto dall’impresa romana,la romana “Cidonio” che s’è aggiudicato la gara d’appalto e che ne curerà anche la gestione per trent’anni.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright