The news is by your side.

Elezioni/ Il PDL stravince e batte il PD 16 a 5

22

Se ci si chiede chi in Puglia abbia vinto o perso in questa prima tornata amministrativa devono essere i numeri a parlare. Sono 16 le amministrazioni comunali che passano al centrodestra e solo 5 quelle che cambiano casacca in favore del centrosinistra. Dei 67 Comuni al voto, al ballottaggio vanno 7 Città: Bari, Brindisi e Foggia oltre a Putignano, Francavilla, Casarano e Copertino. Per il resto, il centrodestra governerà in 4 Comuni al di sopra dei 15mila abitanti e in 29 sotto i 15mila, per un totale di 33 Comuni. Il centrosinistra amministrerà in 2 Comuni al di sopra dei l5mila e in 22 sotto i 15mila: in tutto 24 Comuni. Sono solo 3 le civiche pure (Pdl più Pd) e, quindi, incatalogabili (una più vicina all’Udc). Questa la foto che viene fuori dalle urne al primo turno e che certo non piacerà al centrosinistra che, fin da domani, dovrà giocare tutte le sue carte per riequilibrare lo svantaggio nei ballottaggi. Puntando a tutti i costi ad un accordo con le formazioni minori (Udc, Io Sud, At6) per frenare l’avanzata del centrodestra. Senza contare il risultato che il Pdl ha già ottenuto nelle Province: al primo turno se ne è aggiudicate due (Bat e Bari), restano ora in ballo Taranto, Lecce e Brindisi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright