The news is by your side.

Tarquinio e Ruocco: “L’Udc di Capitanata non può tenere il piede in due scarpe”

24

“Appare illogico che in una stessa Provincia si possa essere alleati di una coalizione nel Comune capoluogo e della sua avversaria nell’Amministrazione provinciale”.

 

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa del vicepresidente del Consiglio regionale Lucio Tarquinio e del presidente del gruppo consiliare AN-PDL, Roberto Ruocco: “L’apparentamento per le elezioni comunali di Foggia dell’Udc al candidato sindaco della sinistra pone un problema politico grave non soltanto per gli elettori democristiani che finora si erano sempre coerentemente contrapposti, pure in momenti in cui sarebbe stato più comodo allearsi, ai comunisti ed ai loro eredi, ma anche agli equilibri politici complessivi della Capitanata. Appare infatti del tutto illogico che in una stessa Provincia si possa essere alleati di una coalizione nel Comune capoluogo e della sua avversaria nell’Amministrazione provinciale. Di ciò non si potranno non trarre immediatamente le conseguenze. Il risultato sarà che l’Udc resterà fuori dappertutto, a meditare sulla propria incoerenza”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright