The news is by your side.

Peschici/ Chiesa di Kalena, la nota di Legambiente

18

Franco Salcuni: "L’unica soluzione per Kalena è l’esproprio immediato. Occorre semplificare il quadro dei soggetti coinvolti, anche per chiarire il catena delle responsabilità. Poi mi chiedo, che fine hanno fatto i finanziamenti che il Ministero dei beni culturali ha stanziato sotto la guida di Rutelli?

 

 

Crolla l’abside della chiesa di Kalena, dopo anni e anni di battaglie che non hanno smosso molto. Il circolo Legambiente FestambienteSud prende posizione e dichiara, per bocca del suo Presidente Franco Salcuni: "L’unica soluzione per Kalena è l’esproprio immediato. Occorre semplificare il quadro dei soggetti coinvolti, anche per chiarire il catena delle responsabilità. Poi mi chiedo, che fine hanno fatto i finanziamenti che il Ministero dei beni culturali ha stanziato sotto la guida di Rutelli? Che fine hanno fatto i precedenti finanziamenti attribuiti a Kalena dal Ministero dell’economia? Perchè Kalena non è incluso nel primo stralcio di Area Vasta? Il comune di Peschici che cosa sta facendo per Kalena? Ha ancora in animo di espropriare i terreni per costruire palazzi, o vuole fare qualcosa di concreto per espropiare un bene culturale che sta crollando?"     
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright