The news is by your side.

Vieste/ Giuffreda: “ per il porto che si attivino, ora, tutti i meccanismi per il suo funzionamento”

26

La politica non è stata  in grado di trovare una soluzione alla questione porto anche per responsabilità diretta di questa amministrazione che, persa nella guerra interna tra frazioni contrapposte, non è stata capace di esercitare tutto il suo peso per completare e rendere funzionante il porto. Una classe politica inadeguata che ha fatto pagare alla città un caro prezzo in termini di immagine.
Non entro nel merito della sentenza del Consiglio di Stato. A questa vicenda sul piano giudiziario è stata scritta la parola fine (?).
Che si attivino, ora, tutti i meccanismi e tutte le procedure per arrivare al completamento ed al vero funzionamento di un’opera strategica per lo sviluppo della città.
Ma questa vicenda non può essere liquidata come una semplice battaglia legale tra ditte concorrenti. Sulla questione porto la Giunta, con la sua maggioranza, si è giocata la credibilità determinando il chiaro fallimento della propria strategia politica.

Antonio Giuffreda – consigliere comunale


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright