The news is by your side.

Vieste – IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE IL RICORSO DELLA DITTA CIDONIO (2)

24

 

Dopo la sentenza del Consiglio di Stato sul porto turistico arrivano le prime reazioni. Il segretario cittadino del Pd Mauro Clemente in una nota ha dichiarato che “le iniziative della Sindaca tese dapprima (prima della Sentenza del TAR Puglia) a ricercare un accordo tra i rappresentanti dei due raggruppamenti che si contendevano l’appalto, nell’interesse della ditta vincitrice la gara, e poi (dopo la Sentenza) a favorire la ditta che ha vinto il ricorso al Tar, facendo adottare al Comune una delibera di Giunta sulla scorta del parere del legale del Comune, in disaccordo con il delegato del Porto Turistico, si sono concluse in modo diverso con l’accoglimento dell’appello da parte del Consiglio di Stato".

"Le difficoltà della sindaca – prosegue la nota – sono state preannunciate nei giorni scorsi con l’azzeramento delle cariche direttive (Consiglio di amministrazione) della società AURORA. Infatti, su richiesta della Sindaca si sono dimessi due dei tre consiglieri di amministrazione poiché il Presidente della società non si era allineato alle sue strategie. E’ ora che gli indirizzi di gestione del Porto turistico tornino, così come prevede la legge, in Consiglio Comunale e non siano più gestiti a titolo personale”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright