The news is by your side.

Nubifragio nel Gargano, paura per turisti e automobilisti intrappolati

22

Difficoltà anche nei villaggi Molti bloccati nelle auto dal fango: impraticabile la strada che collega le «perle» garganiche.

 

Un violento nubifragio in mattinata, sul litorale garganico, ha creato molti problemi: i vigili del fuoco sono intervenuti per liberare automobilisti bloccati nelle auto dal fango e per ripristinare la transitabilità delle strade, in modo particolare la statale 89 che collega Rodi Garganico a San Menaio e a Vico del Gargano. La pioggia ha inoltre provocato un movimento franoso nella zona che ha bloccato alcune vetture. Disagi sono stati creati anche dalla tracimazione di un canale nei pressi di Rodi Garganico che ha riversato sulla sede stradale fango, detriti rami ed altro. Difficoltà si registrano anche in villaggi turistici e campeggi di Rodi Garganico dove i vigili del fuoco sono intervenuti per trasportare in luoghi più alti le persone che potevano essere minacciate dagli allagamenti. Numerosi anche gli alberi caduti sulle sedi stradali. Problemi di viabilità si registrano anche sulla statale 693, la strada a scorrimento veloce che collega l’autostrada a Vico del Gargano, nei pressi di Ischitella. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright