The news is by your side.

Peschici diventa la capitale del Groove

20

Un festival tutto ‘funking’ la rassegna è diretta da Gegè Telesforo.

 

Dopo il successo riscontrato nelle precedenti 4 edizioni, torna Groove City, questa volta nella sua prima edizione estiva, che si svolgerà nei giorni 4 e 5 luglio nella suggestiva cornice di Peschici, una delle nostre località più belle ed incontaminate del Gargano con un fortissimo impegno rivolto alla salvaguardia del patrimonio ambientale.
Il format Groove City prende forma nel 2005 con la prima “Easter Edition” a Bellaria Igea Marina (Rimini) nel 2006 alla quale sono seguite altre 3 edizioni; l’ultima ha avuto luogo nei giorni 11-12-13 aprile 2009, con un forte incremento di successo di critica e affluenza del pubblico di ogni genere.
Il “Groove” portato avanti dal direttore artistico della manifestazione, Gegè Telesforo, è fortemente legato all’idea di un genere musicale di ascendenza statunitense basato sui concetti di potenza del ritmo, passione per la musica, calore del palcoscenico, seduzione delle armonie, novità musicali, ma vuole in questo ambito anche essere spunto per la ricerca ed espressione di diverse forme di creatività.
Sabato 4 luglio, a partire dalle ore 18, la Street Music spettacolarizzerà gli angoli più suggestivi del centro di Peschici con le esibizioni di Rambertrio, Officine Pan e Duo Bucolico. Alle 21 e 45, sul palco sulla spiaggia di Marina di Peschici, Frank Mc Comb, cantante di talento e musicista di valore internazionale, darà seguito alla rassegna con un concerto che porterà il pubblico nel mondo e nel mood del Groove.
Presentato da GeGè Telesforo, l’artista, segnalato come l’erede naturale di Donny Hathaway e Stevie Wonder, interpreterà brani tratti dal suo Cd di debutto, Love Stories, recentemente nominato “Best Album of the Decade” e dal suo ultimo lavoro, Straight From The Vault, miglior album dell’anno per la rivista “Soultracks”. Il musicista statunitense, originario di Cleveland, ha collaborato con artisti come Prince, Chaka Khan, Teddy Pendergrass, Gerald Levert, and Teena Marie.
Ad aprire il concerto darà Giovanni Baglioni, figlio del noto cantautore Claudio, uno dei nomi più interessanti ed originali nel panorama della chitarra acustica solista contemporanea italiana. Domenica 5 luglio, nel pomeriggio, le strade di Peschici si animeranno, oltre alle esibizioni dei gruppi già citati, con le note della Perugia Funking Band, marchin band tra le più accreditate del momento, che con ritmi trascinanti, repertori accattivanti e arrangiamenti decisamente inconsueti, porterà avanti la propria energia musicale fino all’ora di cena, arrivando a Marina di Peschici.
Dodicimila i lavoratori lucani interessati dalla riforma Metalmeccanici, da Rionero la nuova piattaforma per rinnovare il contratto Nei prossimi giorni assemblea per definire le azioni sindacali Sindacati: il fallimento della Nicoletti ‘fatto negativo per operai e territorio’
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright