The news is by your side.

Ridimensionamento, under 23 e cessione dei big; il Foggia riparte così

20

Una riunione che si è chiusa a tarda notte e che mette il Foggia di fronte al suo destino più immediato.

Si resta con lo sforzo di questa dirigenza che continuerà ad attendere il supporto di forze imprenditoriali per ora del tutto assenti. Dopo le dimissioni di Capobianco, sarà il diggì Francavilla a prendere in mano la situazione nel ruolo di amministratore delegato. Ridimensionamento totale; via i big, il Foggia 2009-2010 sarà una squadra composta per lo più da under23. Questo il disegno venuto fuori ieri dal summit; cercherà di ricucire lo strappo con Fusco; l’ex responsabile dell’area tecnica dovrà dire se intende sposare una causa di certo non facile. Tempi stretti anche per la scelta del mister. La nomina di Pecchia dipende molto dalla permanenza di Fusco. Incalza pure la scelta della data e della sede del ritiro. Se non altro da oggi, si potrà essere operativi, nell’attesa che qualcuno si decida magari ad aiutare il Foggia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright