The news is by your side.

Inchiesta Bari: indagine si allarga a tutta la gestione

80

Nomine, appalti, forniture e accreditamenti

 

Si allaga a tutta la gestione della sanita’ in Puglia, nomine, appalti, forniture e accreditamenti, l’inchiesta della Dda di Bari. Che ha portato alle dimissioni dell’allora assessore regionale alla sanita’, Alberto Tedesco. Gli indagati sono una quindicina, tra cui l’ex direttore generale della Asl di Bari, Lea Cosentino, sospesa dall’incarico. Emergerebbe un sistema in cui, utilizzando ritardi nelle gare o in incarichi di primariato, si manteneva un potere non soggetto a regole.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright