The news is by your side.

Ecomaretona 2008. Da Ventimiglia a Reggio Calabria. Domani tappa a Pugnochiuso

18

Sabato 18 Luglio si correrà la tappa più lunga dell’Ecomaretona: 25 chilometri da Mattinata a Pugnochiuso. Si proseguirà Domenica 19 con la XXXVI tappa da Pugnochiuso a Vieste; Lunedì 20 per la XXXVII tappa la partenza è da Peschici e l’arrivo a Rodi di Gargano. Sportivi, maratoneti, amanti dello sport e simpatizzanti per l’ambiente, allacciatevi le scarpe da ginnastica ed unitevi a noi

 

Ecomaretona 2009. Da Reggio Calabria a Trieste.
Due anni, due estati per percorrere tutta l’Italia. Di corsa. Per dimostrare che sport e ambiente hanno qualcosa in comune. Per scoprire qual è il vero stato delle coste italiane, ritrovare bellezze dimenticate, località e spiagge più e meno famose, fotografando situazioni di abbandono e degrado.
E’ questa la sfida di Giuseppe Tamburino, torinese di 52 anni che il 14 Giugno scorso è partito da Reggio Calabria per percorrere le coste ioniche e adriatiche risalendo lo stivale fino a Trieste, dove arriverà il 30 Agosto, insieme a tutti gli ecomaratoneti, atleti e gente comune, che vorranno unirsi a lui.

Oltre 1500 chilometri di corsa e 78 giorni per percorrerli. 9 regioni da attraversare, centinaia i comuni in cui fermarsi. 78 tappe, la più lunga di 25 chilometri, la più corta di 6 chilometri.
L’idea è che un’attività fisica sana e pulita come la corsa può e deve associarsi al rispetto e alla valorizzazione dell’ambiente.
Il bello è che tutti possono partecipare. Una tappa, due o magari qualcosa in più. L’importante è correre insieme a favore dell’ambiente.
Ecomaretona è una lunga corsa tra amici. Giorno dopo giorno, chilometro dopo chilometro, in questo loro viaggio davvero particolare Tamburino e gli “ecomaretoneti” percorreranno le coste italiane riscoprendo eccellenze, bellezze e risorse, ma anche registrando situazioni di degrado e di cattivo utilizzo. Un’esperienza coinvolgente ed entusiasmante che fotograferà lo stato delle nostre coste con una particolare attenzione per gli accessi ai diversamente abili alle spiagge, numero e qualità delle spiagge pubbliche e dei servizi erogati, sicurezza delle stesse, costi delle spiagge private, percorsi pedonali e ciclabili panoramici, percorribilità delle strade esistenti…

Una carovana al seguito della corsa, composta da giornalisti, fotografi e video operatori, provvederà a realizzare, lungo tutto il percorso, la documentazione ambientale e le testimonianze disponibili on line sul sito www.ecomaretona.it

Si parte ogni mattina alle ore 8.00 per raggiungere la tappa successiva, circa 20 i chilometri da percorrere ogni giorno.
Ecomaretona è un’occasione per promuovere lo sport e non poteva dimenticare le famiglie e gli amici.
Fra gli sponsor tecnici di Ecomaretona 2009 non poteva certo non rispondere ASICS (il cui acronimo è “ANIMA SANA IN CORPORE SANO”).
L’Azienda di  si fa promotrice di eventi collaterali per incoraggiare il “FIT WALKING” e avvicinare il pubblico a questa valida alternativa al running. Ogni sera, infatti, nella città di arrivo delle varie tappe di Ecomaretona 2009 è in programma una tappa di FITWALKING di 2 o 3 chilometri in collaborazione con due grandi e famosissimi atleti, i fratelli Giorgio e Maurizio Damilano, olimpionici e campioni mondiali di marcia, esperti di questo nuovo modo di camminare veloce. Un’esperienza all’aria aperta consigliabile davvero a tutti, da ripetere in qualsiasi momento e non appena se ne ha l’occasione. Un modo divertente di stare insieme “in action” per i numerosi turisti in vacanza lungo le coste italiane nelle località di arrivo delle tappe della Ecomaretona. Una camminata veloce, indicata per tutte le età, a cui è possibile iscriversi gratuitamente direttamente sul posto. Farà bene anche all’umore!

OLTRE 1500 KM DI COSTE DA CORRERE
Correre è un nuovo modo di comunicare e Giuseppe Tamburino, fondatore di Ecoevents e ideatore di Ecomaretona, ne è profondamente convinto.
Correndo insieme a coloro che abitano lungo le coste e che meglio di chiunque altro ne conoscono bellezze, segreti e problemi, grazie all’andamento lento della corsa che permette a chi partecipa di filmare, incontrare e vedere, Giuseppe Tamburino racconterà l’Italia da una prospettiva molto particolare, probabilmente diversa da quella a cui siamo abituati.
Ne verrà fuori una fotografia interessante e unica dell’Italia e delle sue Coste.

ECOVILLAGE
Saranno gli ECOVILLAGE, strutture itineranti pensate come punti informativi per il pubblico, ad ospitare gli sponsor nel loro viaggio da sud a nord lungo lo stivale.  Ambiente pulito. Sport pulito. Questo per Ecomaretona è molto più di uno slogan. E’ una missione. E le tematiche ambientali troveranno spazio ogni giorno negli Ecovillage, gazebi itineranti che saranno montati presso ogni tappa di arrivo della maratona. La manifestazione, organizzata da Ecoevents di cui Tamburino è fondatore vede la partecipazione di FIAT come Main Sponsor. La casa automobilistica torinese ha messo a disposizione quattro auto  “natural power”,  la nuova gamma di vetture che utilizza la doppia alimentazione, metano+benzina. A disposizione dello Staff dell’Ecomaretona una MULTIPLA NATURAL POWER e un Doblò NATURAL POWER ACTIVE che accompagneranno gli ecomaretoneti lungo l’intero percorso. 
All’interno degli Ecovillage si potrà partecipare a piccole conferenze su temi come l’ambiente pulito e lo sport come nuovo mezzo di comunicazione. Gli Ecovillage saranno anche importanti vetrine per osservare, vivere e apprezzare ogni cultura delle numerose città che si incontrano durante tutto il corso dell’Ecomaretona e riscoprire le bellezze della nostra terra: da quelle enogastronomiche, a quelle culturali,  con la possibilità di degustare e acquistare prodotti artigianali e “portarsi via” un pezzettino di ognuna delle città che si incontrano.

LIBERI TUTTI. CORRERE CON LA FAMIGLIA
Ecomaretona 2009 spalanca le porte a chi vuole partecipare e contemporaneamente vivere una vacanza intelligente con la famiglia e con gli amici.
Un’opportunità offerta attraverso l’abbinamento con il tour operator Liberi Tutti che opera già in ambito ecoturistico, sportivo, culturale. Chi corre lo fa serenamente, sapendo che la famiglia e/o gli amici hanno trasferimenti e sistemazioni organizzate.

WWW.ECOMARETONA.IT
Seguite sul sito il percorso degli ecomaretoneti. Disponibili on line in tempo reale interviste, video, fotografie…


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright