The news is by your side.

Al via domani a Monte S. Angelo “FestAmbienteSud 2009”

19

Giunta alla quinta edizione, dedicata alle giovani energie per un meridione rinnovabile, "FestAmbienteSud 2009 – ecofestival delle questioni meridionali", è organizzata da Legambiente, col supporto della Camera di Commercio di Foggia, il Comune di Monte Sant’Angelo, Regione, Provincia, Apt, Università degli Studi, Parco Nazionale del Gargano e Coldiretti.

La manifestazione è in programma da domani 22 sino a sabato 25 luglio. Promosso dalla direzione nazionale di Legambiente, gode di sostegno da parte di istituzioni e sponsor privati ed è organizzato dal circolo Legambiente FestAmbientesud di Monte Sant’Angelo. La direzione generale è di Franco Salcuni, la direzione artistica è nuovamente affidata alla critica teatrale Mariateresa Surianello. Nel programma di quest’anno spicca sicuramente l’appuntamento di sabato, giornata, intitolata "Io non sono mafioso", per dire basta alle illegalità, al pizzo, allo strapotere delle cosche, alle ecomafie, alle faide, al degrado morale e sociale. Per gli spettacoli, da non perdere, sabato sera in piazza De Galganis lo spettacolo di Andrea Rivera, quel mitico personaggio televisivo, tanto per intenderci, che in una trasmissione di Rai Tre intervista i cittadini tramite il citofono. Ed ancora, per la musica venerdì 24 suoneranno gli Skiantos; domani ospiti d’eccezione il chitarrista israeliano e ideatore del Trialogo Festival, Yuval Avital, e Omar Bandinu, fondatore dei Tenores di Bitti. Dibattiti, infine, a volontà e per tutti i gusti: dalle ecomafie al sapere, all’innovazione passando per l’imprenditoria femminile. Il tutto per contribuire anche quest’anno a consolidare Festambientesud come ottimo momento di discussione sui problemi del Sud Italia. L’importante è evitare che l’immagine della manifestazione di Legambiente alla fine risulti un po’ schiacciata su quella delle istituzioni che l’appoggiano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright