The news is by your side.

Manfredonia-Isole Tremiti che caos!

18

Ancora nessuna notizia sui collegamenti marittimi con l’arcipelago garganico. Protestano i turisti costretti a recarsi a Peschici o a Rodi per trascorrere qualche ora sulle isole.

 

L’estate va, ma la nave no. Ormai sembra davvero difficile che la Tirrenia decida di ripristinare i collegamenti marittimi da Manfredonia alle Isole Tremiti. L’unico a cercare di fare qualcosa è il marittimo Vincenzo Prencipe dell’Agenzia Galli, ma a quanto pare non è aiutato da nessun politico, da nessun parlamentare, da nessuno. ‘E’ dallo scorso mese di maggio che cerco invano di avere notizie. Mi auguro – ha detto- che almeno nel prossimo mese di agosto la Tirrenia possa garantire i collegamenti per salvare quel che resta della stagione estiva. Non vi dico che danno economico stiamo subendo’. E intanto da qualche giorno l’ufficio turistico di Manfredonia è preso d’assalto dai numerosi turisti presenti nelle strutture ricettive di Mattinata e Manfredonia, ma anche del nord barese e della Bat. ‘Non so più che rispondere – ha detto la responsabile dell’ufficio, Rosmery Valenti -. Dall’inizio dell’estate stiamo dirottando i turisti su Peschici e Rodi Garganico da dove grazie a compagnie private ogni giorno partono traghetti e aliscafo. Non è giusto quello che hanno fatto, così come non è giusto che nessun rappresentante istituzionale intervenga sulla questione. Manfredonia, per la sua posizione strategica non può essere tagliata fuori da questi circuiti. I nostri politici se non credono al turismo, ce lo dicano pure, così cambiamo mestiere’. E sulla vicenda torna alla ribalta l’ipotesi dell’armatore di Peschici, Elia Vescia, di voler istituire un collegamento privato tra Manfredonia e le isole Tremiti. ‘Sono sempre pronto a partire con il mio progetto. anche da domani mattina. Le navi ci sono, creiamo le condizioni. Aspetto solo che qualcuno mi chiami’.

Saverio Serlenga
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright