The news is by your side.

Immigrazione: espulse due cinesi, lavoravano struttura turistica a Vieste

23

I militari della tenenza della guardia di finanza di Vieste, durante specifici controlli in materia di immigrazione clandestina, eseguiti all’interno di una struttura ricettiva turistica, hanno sequestrato: 587 confezioni di prodotti di bellezza utilizzati per l’attivita’ abusiva di massaggiatrice da parte di cittadine cinesi. Ma anche 1215 pezzi di merce contraffatta nonche’ 3.234 euro di proventi illeciti. Il titolare della struttura turistica e tre cittadine cinesi, due di esse espulse poiche’ risultate clandestine, sono state denunziate all’autorita’ giudiziaria


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright