The news is by your side.

Atteso da 100 anni ma costruito in 775 giorni oggi s’inaugura il Porto di Rodi

20

Ma il porto di Rodi non è il solo: ad un cantiere che si toglie ce n’è un altro che sta per togliersi: è quello di Vieste che sarà consegnato- come già annunciato sempre il direttore Lanzalone – ad agosto.
 Progetti in corso per Manfredonia, il porto del Gargano, Mattinata e l’altro di Manfredonia della Inside.

 

Questo è sicuramente il giorno del porto di Rodi, atteso da 100 anni costruito in 775 GIORNI. Diventerà il porto di Tremiti e Croazia ha sottolineato il direttore, Simone Lanzalone. Infatti dista 18 miglia da S. Domino, Isole tremiti e solo 60 da Lastovo (Croazia). 160 i dipartisti attesi da tutta Italia e dal nord Europa.
I numeri del porto “Maria SS. della Libera”, i posti barca superano i trecentoventi; ventuno i locali. La superficie di intervento è di novantamila mq; poco meno di ventinovemila mq lo specchio d’acqua. La lunghezza del molo di sopraflutto di cinquecentotrentacinque metri, quello del molo di sottoflutto supera di poco i trecento metri. Inoltre, l’edificio per i servizi ha una superficie di milleseicento metri e un volume di poco meno di diecimila metri. Saranno portate a Rodi Garganico barche a vela da regata di 18 metri per effettuare minicrociere dimostrative. Lo “Yothing club” aprirà una scuola di vela nautica. L’approdo di Rodi Garganico è anche il punto più vicino per Dubrovnich, anche grazie alla superstrada garganica collegata all’autostrada.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright