The news is by your side.

Altroché turisti fai-da-te: a Foggia finalmente l’infopoint in aeroporto

19

La Provincia: “Informazioni su viaggi, percorsi e eventi”.

 

“Una struttura agile, fondamentale per permettere al territorio di sfruttare nel migliore dei modi la grande potenzialità rappresentata dal suo aeroporto sul fronte turistico”. Così Nicola Vascello, assessore provinciale ai Trasporti e al Turismo, commenta l’inaugurazione, avvenuta alla presenza del Direttore Generale della società ‘Aeroporti di Puglia’ Marco Franchini, dell’Infopoint turistico della Provincia di Foggia ubicato presso lo scalo aeroportuale ‘Gino Lisa’ di Foggia.
“Si tratta di un front-office decisivo per una piena valorizzazione della risorsa turistica della provincia di Foggia – commenta Vascello – che l’Amministrazione provinciale ha voluto consegnare al territorio in vista dell’avvio della stagione estiva. La capacità di attrezzarsi per offrire ai flussi turistici disponibilità ed informazioni è ormai una necessità ineludibile”.
L’infopoint, infatti, offrirà ai turisti tutte le indicazioni utili per vivere al meglio la provincia di Foggia, tanto sotto il profilo delle bellezze paesaggistiche quanto dal punto di vista degli eventi, con la distribuzione di materiale informativo e di depliant.
La struttura, all’interno della quale lavoreranno quindici unità di personale che si alterneranno tra Provincia ed Apt, sarà aperto dalle 8.30 alle 20, dal lunedì al sabato.
“Sappiamo che questo è un momento difficile per il nostro trasporto aereo – aggiunge l’assessore provinciale – e siamo fiduciosi che la querelle relativa alla revoca della licenza di volo operata dall’Enac nei confronti della compagnia ‘MyAir’ possa essere risolta in tempi brevi, anche alla luce dell’attività che a Bari ‘Aeroporti di Puglia’ sta conducendo al fine di trovare soluzioni alternative all’eventuale sospensione dell’attività di ‘MyAir’.
Sappiamo però anche che un importante collegamento come quello con Roma è garantito dalla ‘Skybridge’ e che vi sono fondati motivi per pensare che questa offerta sarà ampliata e potenziata nei prossimi mesi.
Ad ogni modo – conclude Vascello – riteniamo di aver messo a disposizione della provincia di Foggia uno strumento importante, assolvendo fino in fondo al compito di promozione e valorizzazione territoriale che è proprio di un Ente locale intermedio come l’Amministrazione provinciale”


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright